imballare un prodotto e spedire la merce

Come imballare un prodotto alla perfezione, una rapida guida

Il packaging ha un ruolo fondamentale nel determinare l’esperienza di acquisto del cliente. Un prodotto non protetto adeguatamente o contenuto all’interno di una scatola dall’aspetto trascurato, potrebbe danneggiare l’immagine della vostra azienda ed aumentale l’incidenza dei resi.

Imballare un prodotto non è una pratica complessa, ma se non si conoscono le procedure corrette, questo può arrivare a destinazione schiacciato o rovinato. In questo articolo vedremo le procedure corrette per proteggere la vostra merce ed i materiali più indicati per fare colpo sui vostri clienti.

Scegliete l’imballaggio corretto a seconda del vostro prodotto

La scatola americana in cartone ondulato è un imballaggio resistente e versatile, una scelta ideale per spedire moltissimi prodotti diversi. All’interno del sito di Weboxes potrete acquistare le scatole in cartone ondulato doppio o microtriplo della dimensione più indicata per trasportare o conservare la vostra merce in tutta sicurezza. Ricordate sempre che utilizzare scatole più grandi del necessario aumenterà i costi di spedizione e la possibilità che il vostro prodotto si danneggi.

Per spedire un prodotto dalle misure particolari, vi consigliamo di valutare l’uso di tubi in cartone, scatole sagomate e buste. In caso siate indecisi sul come imballare un prodotto, vi invitiamo a contattarci. Insieme troveremo la soluzione perfetta per la vostra prossima spedizione.

Per imballare il vostro prodotto, scegliete scatole facili da chiudere e da aprire

Un buon riempimento eviterà possibili rotture

Se l’imballaggio non è stato realizzato su misura, la merce al suo interno potrebbe muoversi durante il trasporto, danneggiandosi irrimediabilmente. Per evitare che questo accada, è bene utilizzare dei riempimenti quali la carta paglia ed il pluriball.
Prima di iniziare a spedire la vostra merce, vi consigliamo di fare qualche test: inserite il prodotto nella scatola e scuotete il tutto leggermente. Se non sentite del movimento al suo interno, vuol dire che il riempitivo utilizzato è sufficiente.

Utilizzate con attenzione il nastro adesivo

Il nastro adesivo è essenziale per imballare correttamente un prodotto. Sceglietene uno della massima qualità, di almeno 5 centimetri di spessore, ed utilizzatelo per chiudere con attenzione ogni apertura della scatola.
Un ultimo consiglio: con il taglierino rimuovete angoli e pezzi di nastro che non si sono attaccati bene alla scatola, in quanto potrebbero impigliarsi nei nastri trasportatori degli uffici postali.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *