Packaging alimentare, caratteristiche e utilizzi 

Il packaging alimentare ha il compito di proteggere il suo contenuto dagli agenti esterni e dagli urti. In parole povere: deve mantenere intatte le qualità del cibo come sapore e freschezza, il più a lungo possibile. 

Forma e materiali devono essere scelti in virtù delle caratteristiche del prodotto. 

Il packaging alimentare perfetto 

La funzione pratica del packaging alimentare dev’essere curata con la massima attenzione, senza però tralasciare la parte estetica.  

Il packaging rimane un importante strumento di marketing. Può attrare i consumatori e convincerli ad acquistare il vostro prodotto. 

Di seguito, sono riportati alcuni consigli per creare una confezione per alimenti perfetta: 

Scegliete materiali che rispettino le normative in vigore 

Tutti gli oggetti ed i materiali che entrano in contatto con il cibo, devono essere progettati nel pieno rispetto della Normativa Europea n. 1935/2004. 

Riassumendo brevemente, i principi fondamentali sanciti dal regolamento sono i seguenti: 

  • Gli imballaggi utilizzati per contenere il cibo, non devono rilasciare componenti pericolosi per la salute. 
  • I materiali non devono modificare in modo percettibile la composizione, il gusto o l’odore del cibo. 
  • Le confezioni devono essere munite di certificazioni che attestano il pieno rispetto dei due punti soprariportati. 

Il packaging alimentare deve conservare le qualità degli alimenti 

Si tratta di una caratteristica che abbiamo già accennato all’inizio dell’articolo. Il packaging alimentare deve proteggere il prodotto al suo interno dagli agenti esterni.  

Il cartone ondulato è perfetto per conservare gli alimenti: questo materiale assorbe anche gli urti più intensi, protegge il contenuto dall’umidità e non rilascia sostanze nocive. 

Studiate le confezioni affinché semplifichino il trasporto e lo stoccaggio del prodotto 

Tutti i prodotti hanno delle esigenze di tipo logistico, e i generi alimentari non fanno distinzione. Cibi e bevande devono essere conservati in luoghi freschi ed asciutti, fino al giorno della loro spedizione. Il packaging deve semplificare lo stoccaggio in ambienti idonei, permettendo al personale di impilare il prodotto in modo sicuro. 

Mettete in risalto le qualità del cibo 

I consumatori sono molto attenti a ciò che mettono in tavola. Se volete che scelgano i il vostro prodotto, dovete progettare la scatola affinché metta in risalto le sue qualità.  

Create una grafica accattivante e mettete in mostra i vostri loghi, ma riservate il giusto spazio anche alla lista degli ingredienti ed alle indicazioni per preparare il cibo. 

Rispettate questi punti e avrete creato un packaging alimentare realmente efficace.   

 

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *