Scatole automontanti in cartone ondulato, la soluzione più rapida per le vostre spedizioni

Chi si occupa di spedizioni e magazzino sa bene che preparare una scatola per il trasporto, non è un’impresa semplice.

Affinché il prodotto possa arrivare a destinazione intatto, l’imballaggio dev’essere assemblato con cura, riempito con materiali ammortizzanti e chiuso con una generosa dose di nastro adesivo.

Successivamente, il personale dovrà applicare sulla superficie delle scatole, le etichette necessarie ad identificare il tipo di merce contenuta.

Infine abbiamo la fase di trasporto. Per agevolare la movimentazione degli imballaggi, consigliamo di posizionare i diversi lotti su di un pallet formato europeo e avvolgerli con del film in plastica. In questo modo eviterete movimenti improvvisi della merce durante le fasi di carico e scarico dai mezzi.

Preparare ogni singolo prodotto per la fase di trasporto può richiedere molto tempo, ma fortunatamente esistono diverse soluzioni per accelerare il processo d’imballaggio e spedizione della merce.

Scatole automontanti in cartone ondulato

Le scatole automontanti in cartone ondulato possono essere assemblate in pochi, semplici movimenti.

La loro tenuta è assicurata da cordonature e incastri resistenti (al contrario degli imballaggi americani, che impiegano colle ed adesivi), non richiedono nastro adesivo per la chiusura e possono essere personalizzate con il logo e l’immagine della vostra azienda.

Utilizzando le scatole automontanti in cartone ondulato, potrete ridurre i tempi di imballaggio e ottimizzare i costi di manodopera. La spedizione dei prodotti risulterà molto più rapida e non avrete bisogno di assumere personale extra durante le promozioni e le festività.

Le scatole automontanti Weboxes sono consigliate per oggetti di piccole e medie dimensioni o minuterie.

Scatole con apertura facilitata per semplificare la fase di reso

Per l’apertura, le scatole automontanti in cartone ondulato non richiedono taglierini o forbici. Il cliente non dovrà fare altro che sollevare il coperchio facendo attenzione a non rovinare le linguette laterali. Questa loro caratteristica, oltre a migliorare l’esperienza di acquisto e di “unboxing”, semplificherà l’eventuale fase di reso del prodotto.

Nel caso in cui, al vostro cliente dovesse arrivare un prodotto non conforme alle sue richieste, potrà restituirlo dentro la stessa scatola in cui lo ha ricevuto, senza dover impiegare nastro adesivo o altri accessori.

Una fase di reso semplificata, vogliamo precisare, aumenta le possibilità che i vostri clienti effettuino nuovi ordini.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *